Dall’Aquila imperiale al Regno d’Italia

dallaquilaIl libro “Dall’Aquila imperiale al Regno d’Italia”, pubblicato dal Centro Studi e Ricerche, si pone l’obiettivo di ripercorrere lo scenario del Risorgimento nazionale nell’ottica particolare che parte dalla terra e dalla gente della Pianura veronese, rendendola protagonista di una microstoria che andrebbe altrimenti completamente perduta nel calderone della storia nazionale.

Attraverso un lavoro di accurata ricerca negli archivi locali, si è potuto finalmente porre l’accento sul Risorgimento veneto, sull’occupazione napoleonica, sull’impero austriaco, sul nascente regno d’Italia, sull’entusiasmo dei giovani veneti disertori che si arruolavano tra i garibaldini e di quelli invece costretti a combattere con la divisa austriaca, sulla guerra perduta e vinta del 1866 (III Guerra d’indipendenza) che ha permesso l’annessione, sulle speranze e delusioni che sono seguite all’evento plebiscitario.

Nella seconda parte del libro trovano spazio alcuni contributi di studiosi che approfondiscono ed allargano la visuale sul periodo oggetto di studio accompagnandoci alle soglie del XX secolo.

Il libro, riccamente illustrato, accompagna l’omonima Mostra itinerante che toccherà diversi comuni della Pianura veronese. Si può richiedere direttamente al Centro Studi chiamando il 3341722038. È disponibile una versione e-book, ridotta e priva delle immagini, acquistabile nei principali e-store (mybook, amazon, itunes …).

Per chi può fornirci un aiuto economico per sostenere le iniziative dell’Associazione Centro Studi e Ricerche: Codice IBAN:IT95J0834059290000000610167

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...