Gino Beltramini, il prof. della veronesità

Letterato, studioso, giornalista, nacque ad Engazzà di Salizzole il 22 giugno 1908. Il suo nome, la sua figura, gli acronimi usati (Gibe, GiBe, gibe, g.b.), la qualifica con cui fu affettuosamente chiamato (“el Profe”), il sorriso un po’ ironico e un po’ riservato, il suo intercalare con gustose battute vernacolari furono – e sono tuttora…

Estate magica

Giugno è il mese dove inizia la stagione estiva: il 21 di questo mese, infatti, si passa dalla Primavera al periodo più caldo dell’anno. Calore e fuoco sono presenti anche all’origine del nome di questa stagione: Estate, infatti, deriva dal latino “aestas”, cioè “calore bruciante”. Il solstizio d’Estate è il giorno con più ore di…

Dino Villani e Miss Italia

Nacque nella frazione di Caselle l’inventore del famoso concorso Il 13 marzo 1989, moriva a Milano Dino Villani, uno dei pionieri della pubblicità in Italia. La sua morte passò quasi inosservata a Nogara, luogo dove nacque il 16 agosto 1898 e dove trascorse la prima infanzia. Nacque esattamente nella frazione di Caselle, al tempo un…

Arte e mestieri di una volta: “el Pistor”

È di origine latina da Pistrinum (molino) e significa sia fornaio (colui che fa il pane) e panettiere (colui che lo vende). La sua attività aveva inizio la notte; quando l’orologio del campanile batteva le due, egli si alzava e scendeva al forno con uno o due garzoni (pistoreti). Dalla sera precedente nella mastela, modesta…

Ricordando una cara amica maestra, Alba Morelato

Era l’estate 2009 quando la maestra Alba Morelato si congedava dopo quasi quarant’anni di insegnamento dalla Scuola Elementare di Villafontana avendo raggiunto il meritato pensionamento. È ancora ben vivo il ricordo dei festeggiamenti con i bambini e i loro genitori e con i colleghi, a tavola ovviamente, dove la convivialità riscalda i cuori e accende…

La Madonna vuole bene a Bovolone

“Duro il cuore che non ama in Maggio”. Ha ragione lo scrittore Chaucer quando parla di Maggio come il tempo dell’amore. Durante questo mese la Natura esplode e fiorisce ovunque, dai prati ai campi fino ai piccoli orti: chi ne possiede uno, infatti, vede crescere le piccole piantine e gli alberi dare i primi frutti,…

Sommariva: l’eroe del cielo

Quella dell’aviatore Luigi Sommariva è una storia di coraggio ed eroismo che ben rappresenta la grande tradizione del Basso Veronese nel mondo dell’aviazione. Non a caso, a lui e al fratello minore Camillo – entrambi caduti in missione nella Grande Guerra – sono state intitolate una scuola media e una piazza nel comune di Cerea.…

Stivaloni neri

Una mattina mi trovavo fuori in cortile con papà (doveva essere di domenica perché altrimenti mio papà sarebbe stato a lavorare) e, dalla stradellina nel retro della casa, apparve improvvisamente un soldato tedesco. Era un uomo molto alto e portava altissimi stivali neri. Gli stivali erano più alti di me tanto che io, dal basso…

Radici

Ho visto ulivi contorti dalla fatica degli anni, ho visto mari colorati dai mille riflessi del blu, ho visto distese di boschi nell’incanto di verdi fragranze, ho visto il bianco dei ghiacciai riflettere silenzi eterni, ho visto albe e tramonti incendiare il cielo, ho visto sentieri ombreggianti tentarmi con seducenti promesse.   Ma… quando ho…

Marzo e la Primavera

Il mese dedicato al dio della guerra Marte segnava non solo il periodo per preparare e iniziare le guerre, dato il clima mite e la presenza di fieno per i cavalli, ma anche l’inizio dell’anno, prima che la riforma di Giulio Cesare, avvenuta nel 46 a.C., anticipasse il capodanno a Gennaio; tuttavia, fino al 1797,…