I Gioielli della Fede: la chiesa di San Biagio

All’inizio del XIII secolo, nel luogo dell’attuale chiesa, esisteva un oratorio di pertinenza vescovile, dedicato a San Biagio. Si trattava di una costruzione relativamente piccola, a navata unica e preceduta da un portico. Probabilmente aveva una copertura a capanna ed era conclusa da un’abside semicircolare. Non è possibile sapere quando il vescovo decise di donare…

Un proverbio al giorno…toglie l’ignoranza di torno

Ognuno di noi li conosce e, forse, durante il giorno se ne ripete qualcuno: parlo dei Proverbi, frasi che contengono insegnamenti immortali e validi per tutti. I “Probati verbum”, cioè le “Frasi vere” come li chiamavano i latini, nascono dalle tradizioni contadine antiche ma non per questo risultano oggi fuori dal nostro tempo. Anche se…

L’attualità del pensiero di Platone: la sete di libertà

Nel trattato filosofico “La repubblica” il filosofo greco Platone, vissuto 24 secoli fa (427-347 a.C.), metteva in guardia i cittadini con queste parole che sono ancor oggi attualissime: “Quando un popolo, divorato dalla sete della libertà, si trova ad avere a capo dei coppieri che gliene versano quanta ne vuole, fino ad ubriacarlo, accade allora che, se i governanti resistono alle richieste dei sempre più esigenti sudditi, sono dichiarati tiranni. E avviene pure che chi si dimostra disciplinato nei confronti…

Chiesa veronese e fascismo

L’avvicinamento alla Germania nazista incrinò probabilmente i rapporti tra lo Stato fascista e le gerarchie vaticane. Qualcosa stava cambiando anche nel Veronese se, il 12 aprile 1938, il prefetto Vaccari in un suo rapporto scrisse che «da qualche tempo il clero e l’Azione cattolica vanno svolgendo in provincia e nel capoluogo un’attività inconsueta, che non…

I gioielli della Fede: la pieve di San Giovanni Battista

La pieve di San Giovanni Battista e la chiesa di San Biagio son luoghi in cui è nata e cresciuta la nostra comunità cristiana nei secoli e sono testimonianze preziose della nostra tradizione. L’antica pieve dedicata a San Giovanni Battista è situata in aperta campagna, a circa 4 chilometri dal centro storico, sulla strada che…

Erma Zago, il pittore dalla vivace impressione del quotidiano

Ermanno Giovanni, chiamato poi semplicemente Erma, nasce il 10 luglio 1880 a Bovolone da Luigi Zago ed Elisabetta Piombini, un’umile famiglia della pianura veronese che si sostiene grazie al lavoro del padre, muratore. È il primogenito di sei figli e sin da bambino manifesta una spiccata predisposizione per le arti figurative. Pertanto, quando crescendo esprime…

Appio Spagnolo, l’uomo che sapeva guardare al futuro

Era nato a Ronco all’Adige nel 1873. Nel 1903 si trasferì a Cerea, dove fu direttore delle locali Scuole Elementari in Viale della Vittoria. Dal 1921 al 1927 diresse le scuole elementari di Cerea, Casaleone, San Pietro di Morubio e Salizzole. In seguito passò a dirigere quelle di Legnago. Per vent’anni fu segretario e bibliotecario…