Il primo soggiorno veronese di Dante Alighieri

Dante mise piede per la prima volta a Verona a metà del 1303 per una missione diplomatica. Infatti il sommo poeta era uno dei componenti del “governo bianco fiorentino in esilio”, il quale cercava alleati per riprendere il potere a Firenze. I Bianchi avevano già stipulato accordi con Bologna e le città romagnole, così Dante…

Storia dell’Ospedale “San Biagio” di Bovolone

Era il 26 maggio del 1300 quando Donna Verde dei Salizzoli, moglie di Alberto I della Scala e madre di Cangrande, con atto notarile donò, con l’approvazione della sorella Ansalice, vedova di Tommaso Fumiano, alcune pezze di terra ed una casa alla comunità di Bovolone, ordinando alla stessa di «facere hospitale in quo peregrini et…

Il Castello di Asparetto

Era situato in un punto strategico, circondato dalle acque della palude formata dal Menago. Controllava un incrocio di vie: quella che porta a Nogara passando per Sanguinetto, la via per Legnago ed Este che passa per Cerea, e la via che conduce a Verona. Il Castello è della stessa epoca di quello di Sanguinetto e…