Arte e mestieri di una volta: i molinari

Nel mondo occidentale le mole (o macine) a ruota orizzontale compaiono nella seconda metà del secolo IV° a.C., in Grecia. Quelle romane sono a ruota verticale e per spingere i bastoni infilati nel mezzo della mola esterna, c’era bisogno della forza umana o animale. L’inventore fu l’architetto Vitruvio, vissuto nell’età augustea. Ma già il poeta…

L’infinito

di Antonio Milanese, el molinàr Ogni mattina, come apro gli occhi, a Dio mi inchino. Anche stamane dall’infinito del sonno il buon Dio ha accolto il mio ritorno. È quasi sempre bello, là, nell’infinito: trovi i tuoi cari e anche qualche amico. Appena ritorno in me stesso, felice del viaggio intrapreso, con animo disteso mi compiaccio…