L’aviosuperficie di Ca’ degli Oppi

Un aeroporto militare a Ca’ degli Oppi, cent’anni fa, alla fine della Grande Guerra? Sì, è così. Nella primavera estate del 1918 ospitava 180 soldati, 25 ufficiali, alcune infermiere, un ufficiale medico, officina meccanica, deposito di benzina, di bombe ed esplosivi. Era l’aviosuperficie n. 13 (su 43 nel Veneto) di circa 130.000 mq, dislocata sulla…

1948-2018: settant’anni della scuola dell’infanzia a Cadeglioppi

Una straordinaria vicenda umana e sociale che ha coinvolto tutta la comunità Domenica 13 maggio la Scuola dell’Infanzia di Ca’ degli Oppi è stata aperta, non solo e non tanto per i bambini, ma per l’intera comunità, per festeggiare i settant’anni di servizio al paese. La struttura (aule, sale, mensa, cucina, servizi, spazio accoglienza, cortili)…

Napoleone nella Bassa Veronese: liberatore o tiranno?

di Ulisse Scavazzini La Rivoluzione Francese aveva provocato, con le sue riforme e con gli eccessi del Terrore, il timore degli Stati europei e delle monarchie assolute che li governavano. La Francia, diventata repubblica, decide di prendere l’iniziativa anche sul fronte italiano contro il Regno del Piemonte e l’Austria. Nel Nord-Est c’è anche la Repubblica…

Ca’ degli Oppi: i soldati, la Grande Guerra e i ricordi

Anche da questo paese sono partiti per raggiungere la frontiera di allora molti giovani, richiamati alle armi per necessità belliche e alcuni di essi non sono più tornati alle famiglie, morti sui vari fronti. La loro colpa è stata quella di essere giovani e sani, e quindi abili per la guerra. Per lo più erano…