Appio Spagnolo, l’uomo che sapeva guardare al futuro

Era nato a Ronco all’Adige nel 1873. Nel 1903 si trasferì a Cerea, dove fu direttore delle locali Scuole Elementari in Viale della Vittoria. Dal 1921 al 1927 diresse le scuole elementari di Cerea, Casaleone, San Pietro di Morubio e Salizzole. In seguito passò a dirigere quelle di Legnago. Per vent’anni fu segretario e bibliotecario…

Cent’anni e più di trasformazioni: La Venera

Appartenente per più della metà a Sanguinetto, per un pezzetto a Cerea, per il resto a Casaleone, la frazione Venera deriva il nome dai nobili veneziani Venier che, assieme ai Martinengo di Brescia e ai Lion di Padova divennero proprietari del feudo nel 1457 e dal castello dominavano un vasto territorio che, a macchia di…

Leonardo, la Scienza dell’Arte

Il 2 Maggio 2019 ricorrono i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Nel 1469, quando entra nella bottega di Andrea del Verrocchio, si mostra subito un artista molto talentuoso. Vasari racconta che il maestro gli affidò il compito di dipingere un angelo nel Battesimo di Cristo e che fu talmente colpito dalla superiorità…

La Corale San Biagio nell’Ottocento

L’Associazione Musicale Corale San Biagio è la più antica istituzione musicale di Bovolone. Vanta una lunga tradizione le cui origini si perdono lontane nei tempi, si fregia di più di due secoli di attività musicale documentata ed è tra le prime società corali fondate nel veronese. Le prime cronache scritte che attestano la sua attività…

Il sarcofago dell’Ormaneto

Il 17 Giugno 2019, ricorre il 442° anniversario della morte dell’Ormaneto, personaggio storico, legato alla Parrocchia di Bovolone. Nella chiesa parrocchiale si trova l’arca funebre in cui sono contenuti i resti. Come accade ancora oggi sulle lapidi, era tradizione fin dall’antichità scrivere sui sarcofagi dei personaggi importanti chi fossero, a quale famiglia appartenessero e, se…

La Scuola Elementare a Bovolone nel periodo austriaco (1814-1866)

Dal 1814 al 1866, Bovolone è stato sotto il dominio austriaco nel Regno Lombardo-Veneto. Spetta proprio agli Austriaci decretare l’obbligatorietà dell’istruzione elementare, impartita anche alle bambine. Dal 1821 il “Regolamento organico per le Scuole Elementari” stabiliva tre tipi di istruzione popolare: le scuole elementari inferiori; le scuole elementari superiori; le scuole normali o tecniche. Le…