La Scuola Elementare a Bovolone nel periodo austriaco (1814-1866)

Dal 1814 al 1866, Bovolone è stato sotto il dominio austriaco nel Regno Lombardo-Veneto. Spetta proprio agli Austriaci decretare l’obbligatorietà dell’istruzione elementare, impartita anche alle bambine. Dal 1821 il “Regolamento organico per le Scuole Elementari” stabiliva tre tipi di istruzione popolare: le scuole elementari inferiori; le scuole elementari superiori; le scuole normali o tecniche. Le…

Necropoli di Nogarole Rocca una scoperta mondiale

Presentati i primi risultati degli scavi archeologici: Nogarole Rocca è tra le più importanti necropoli del periodo tra Campaniforme (2500-2200 a.C.) ed Età del Bronzo (2200-1650 a.C.) d’Europa, sicuramente d’Italia. Si tratta di 25 tumuli e 42 sepolture. L’incredibile scoperta è stata fatta nell’ambito del controllo archeologico compiuto durante le fasi dei lavori del Piano…

Storia dell’Ospedale “San Biagio” di Bovolone

Era il 26 maggio del 1300 quando Donna Verde dei Salizzoli, moglie di Alberto I della Scala e madre di Cangrande, con atto notarile donò, con l’approvazione della sorella Ansalice, vedova di Tommaso Fumiano, alcune pezze di terra ed una casa alla comunità di Bovolone, ordinando alla stessa di «facere hospitale in quo peregrini et…

L’architettura del Cimitero monumentale di Verona

Sorto in seguito all’Editto napoleonico di Saint Cloud del 1804, il Cimitero Monumentale di Verona rappresenta il primo atto di espansione urbanistica della città: occorsero due decenni per individuare e acquisire l’area. Giuseppe Barbieri (Verona 1777-1838), l’architetto-ingegnere municipale, ne stese il progetto, utilizzando per la nuova importante architettura civile il linguaggio neoclassico. Nell’aprile 1828, con…