Radici

Ho visto ulivi contorti

dalla fatica degli anni,

ho visto mari colorati

dai mille riflessi del blu,

ho visto distese di boschi

nell’incanto di verdi fragranze,

ho visto il bianco dei ghiacciai

riflettere silenzi eterni,

ho visto albe e tramonti

incendiare il cielo,

ho visto sentieri ombreggianti

tentarmi con seducenti promesse.

 

Ma… quando ho visto

i campi della mia terra,

brulli, arati di fresco,

profumati di attese,

il cuore, con un sussulto,

si è adagiato tra le sue zolle.

terra arata

Maria Teresa Masini

da AA.VV. Gruppo Culturale L’Airone, Di trasparente silenzio, Bonato Editore, Verona 2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...