Su Marte c’è stata vita

marte-pianetaAnalizzando il meteorite marziano ALH-77005 trovato sulle colline di Allan, in Antartide, alla fine degli anni ’70, i ricercatori del Centro di ricerca HAS per l’astronomia e le scienze della Terra a Budapest hanno trovato tracce di “materia organica” inclusiva di “diverse forme coccoidi di batteri ferro-ossidanti. Una scoperta prova l’esistenza di vita in passato sul Pianeta Rosso e che induce ad ipotizzare che potrebbe esserci stata vita anche su altri pianeti.

Questa teoria viene resa ancora più verosimile dal recente ritrovamento di un “sistema attivo di acque sotterranee” in grado di pompare acqua da una profondità di 750 metri fino alla superficie marziana. È una scoperta che dimostrerebbe quanto nel passato Marte somigliasse alla Terra, aprendo un’inquietante scenario sul futuro del nostro pianeta: finirà anch’esso col diventare altrettanto cupo e disidratato?

Il ritrovamento di acque sotterranee è, infatti, una prova della somiglianza passata tra Marte e la Terra e ci suggerisce in certa misura un’evoluzione simile. Gli studi dei ricercatori ci aiuteranno a comprendere le somiglianze con il nostro pianeta e se stiamo attraversando la stessa evoluzione climatica e lo stesso percorso che Marte ha attraversato in passato. Comprendere quale sia stata l’evoluzione di Marte diventa quindi di fondamentale importanza per indagare sull’evoluzione a lungo termine della Terra e le acque sotterranee sono un elemento chiave in questo processo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...