PAZIENZA E FILOSOFIA

Ad Angelo Dall’Oca Bianca

AngeloDallOcaBiancaDipinge

Violaceo era il tramonto in su la sera.

Accanto a te ascoltavo con timore

la fresca e cara voce lusinghiera.

Anelavo a la gloria pien d’ardore.

 

Verona, che l’Arte tua colmò di luce,

bella apparìa. – « … filosofia pel male,

pazienza per salir l’erta ch’adduce

ove si vive di purità ineguale;

 

solo per te sia gioia il tuo salire,

cogli da solo il fior che l’alma dona;

ogni giorno ti parrà di rifiorire ». –

 

Rammenti Maestro? Sempre mi suona

al cor festante il tuo paterno dire,

e rivedo al pensier la mia Verona.

 

Mario Donadoni, da “I canti del mare”, Società Editrice Arena, 1939

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...