Luigi Lonardi, “el Teria”

Luigi Lonardi (nato il 9/10/1923), proveniente da Concamarise, suo paese natale, aprì attività a Bovolone in via Umberto I, n. 6 il 20 0ttobre 1948, inizialmente in un piccolo negozio dove riparava sveglie e vendeva giornali. Il suo negozio andava ad aggiungersi a quello di Rossignoli in attività sin dal 1921. In precedenza i locali ospitavano il negozio di barbiere di Arturo Mirandola (prima bottega per taglio barba e capelli a Bovolone) che vendeva anche i quotidiani.

Quella di Luigi Lonardi è stata una vera e propria passione per l’orologeria, tanto che iniziò ad acquistare anche marchi prestigiosi, tra cui il famoso “Teriam”.

locandina-originale-pubblicita-orologio-svizzero-teriamNegli anni 60 in pieno boom economico, Luigi, assieme al fratello Guido, ampliò la propria attività e l’orologio Teriam iniziò ad essere ambito, perciò applicò al centro della vetrina una targa luminosa “Teriam” e da quel momento fu soprannominato “il teriam”, divenuto poi nella forma dialettale “EL TERIA”. Nel 1968 sposò Maria Teresa Tavella, dalla quale ebbe 2 figlie: Maddalena e Giovanna. La famiglia della moglie era conosciuta in paese col soprannome di “Salteti”, perché il fratello della nonna di Maria Teresa era pescivendolo e vendeva i “saltaréi” (gamberetti d’acqua dolce), da lì “Salteti”.

Col passare degli anni l’attività s’ingrandì ancora e Lonardi iniziò ad acquistare marchi di gioielleria, divenendo oreficeria e orologeria; aprì anche un piccolo negozio dove vendeva coppe, trofei e medaglie.

Il Teria è ricordato purtroppo anche per le numerose rapine subite. Era però un uomo con grande fiuto per gli affari: ha  fatto costruire il palazzo dove aveva il suo negozio con l’abitazione di famiglia ed ha acquistato appartamenti e palazzi, investendo gli utili nel mercato immobiliare in cui credeva tantissimo.

Non mollò mai la sua attività fino al 2004 quando mancò improvvisamente a causa di un infarto all’età di 81anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...