Diario di un paese di campagna – Volume II

diario campagna2

Piergiorgio De Guidi continua la sua ricerca storica sul paese di Bovolone con il secondo volume di “Diario di un paese di campagna”, riportando con dovizia di particolari la storia della nostra comunità negli anni 1920-1939.

Ne esce una cronaca della vita quotidiana fatta di speranza, di sacrifici, di stenti, di tragedie, ma anche di sorrisi e di piccoli-grandi gesti realizzati dalla popolazione. Sono anche gli anni del regime fascista e dei non sempre facili rapporti tra le due massime autorità del paese: il podestà da una parte e il parroco dall’altra. Insomma, a Bovolone s’inscenava ante litteram una disfida diventata poi celebre nel secondo dopoguerra tra Peppone e don Camillo!

Ripercorrendo le vicende di allora, l’autore non manca di sottolineare con simpatica ironia come alcune cattive abitudini legate alle persone che ricoprono incarichi istituzionali, purtroppo permangano ancora oggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...