Amicizia

di Luigi Natale Patuzzo

Ogni giorno lotta aperta

per scorgere piccolo spiraglio

per chiudere stretto nel ripostiglio

il bisogno di certezze e vie di fuga.

Ogni gesto diventa preghiera

che dona nuova energia.

Anche se tutto fosse inutile

potrò gustare il dolce presepe.

Dimenticherò il mio vissuto da naufrago

alla deriva nel mare del dolore.

Preziosa mi sarà l’amicizia,

la comunità con le sue relazioni,

un balsamo i suoi canti gioiosi.

Luigi Natale Patuzzo, da Graffi e carezze, Il Segno dei Gabrielli editori, San Pietro in Cariano, 2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...