Rifiuti ferrosi a fuoco nella zona industriale di Bovolone

Dopo appena una settimana dall’ordinanza firmata dal sindaco, Emilietto Mirandola, per regolamentare l’attività in favore della salute dei cittadini, scoppia un incendio presso la ditta Alf s.r.l. in viale del Lavoro a Bovolone.

Nei mesi scorsi, a seguito delle segnalazioni dei residenti che vedevano depositarsi nei cortili e negli orti polvere ferrosa, l’Arpav aveva mosso dei rilievi alla ditta Alf per “una corretta gestione” dello stoccaggio dei materiali, fatti propri dalla Provincia.

La società si era impegnata a provvedere e aveva ottenuto dalla Provincia stessa l’autorizzazione ad avviare un progetto di trattamento e recupero dei rifiuti metallici, con lo scopo di diminuire la movimentazione e la liberazione nell’aria delle polveri.

Pur tuttavia, la settimana scorsa, il primo cittadino firmava l’ordinanza che prevede “l’immediata cessazione di ogni attività di trattamento dei rifiuti non pericolosi, che possa liberare polveri nell’ambiente circostante”, trattandosi di un potenziale pericolo per la salute pubblica.

Tra sabato 3 e domenica 4 ottobre, è divampato un incendio nell’area della Alf s.r.l. che ha bruciato 250 tonnellate di materiale.

Stante a quanto riportano gli organi d’informazione, i vigili del fuoco parlano di cause da accertare, i carabinieri indicano come principio d’incendio un macchinario che tritura il ferro, il giornale “L’Arena” arriva a non escludere l’origine dolosa.

Fatto sta che nella nostra zona industriale lo stoccaggio, il trattamento e il recupero dei rifiuti sembra non avere particolare fortuna. Eppure, guardandosi attorno, qualcuno con i rifiuti la fortuna la fa!

Ulisse Scavazzini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...